09 agosto 2013

Dentro il Castello Estense: la saletta dei Veleni

Dentro il Castello Estense, la saletta dei Veleni - Inside the Castello Estense, the room of the Poisons, Ferrara, Italy, Photo1

A circa a metà del giro turistico interno del Castello Estense vi imbatterete in una piccola sala che vi stupirà soprattutto per la sua visuale mozzafiato. Siamo nella piccola saletta dei Veleni dove una serie di finestroni arcuati danno una visuale unica del rivellino nord della dimora estense come potete vedere nella foto sopra.
La saletta, detta anche “della Quadrifora” o “della Terrazza”, ha un soffitto decorato dal grande pittore ferrarese Carlo Parmeggiani, che concluse i lavori nel 1927.


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Dentro il Castello Estense, la saletta dei Veleni - Inside the Castello Estense, the room of the Poisons, Ferrara, Italy, Photo2

Nel piccolo soffitto della saletta dei Veleni notiamo il sole d’oro raggiante che domina la stanza mentre il fascione inferiore, decorato sui quattro lati, presenta sul lato la personificazione dell’Italia, che regge il fascio littorio.
La figura ideale della Patria si erge da un altare votivo e ha ai lati due gruppi, “armati” rispettivamente di spade, falci e zappe, che raffigurano l’Esercito e l’Agricoltura; sul versante occidentale, al di sopra delle vetrate che abbiamo visto nella foto precedente, sono rappresentate le Colonie, ridestate dalla civiltà italiana (coloniae ab inertia redemptae) attraverso l’Industria, i cui rappresentanti brandiscono picconi, incudine e martelli.
Sulla parete nord l’eroe della Politica, con le sembianze del trasvolatore ferrarese Italo Balbo.

 

Dentro il Castello Estense, la saletta dei Veleni - Inside the Castello Estense, the room of the Poisons, Ferrara, Italy, Photo3

La saletta dei Veleni, come quasi tutte le sali interne del Castello Estense, si presenta quasi completamente spoglia, con l’eccezione della presenza ( per me enigmatica…) di questa teca antica.
Una piccola sala,  con una bellissima visuale sul Castello che non smette mai di stupirci con le sue magnifiche sale decorate….e la sua infinita e affascinate storia.

Foto originali di Franco Colla ( potete vedere altre mie foto su Colla Franco Views )

 

 

Webcam Ferrara: www.comune.fe.it ( aggiornamento ogni 2 minuti )


www.comune.fe.it

 

 

Nessun commento:

Posta un commento