17 maggio 2013

Le origini del Castello Estense

Castello Estense, photo1, Ferrara, EmiliaRomagna,Italy - Property and Copyrights of FEdetails.net

Molte volte ci siamo occupati del Castello Estense di Ferrara indicandolo come una delle icone della città ( avete letto per esempio “ Castello Estense – Il Giardino degli Aranci “ ? ).
Con la sua bellissima architettura e circondato dal suo fossato originale ricolmo d’acqua, è certamente una illustre opera d’arte ferrarese.
Ma vi siete mai chiesti perché fu costruito ? Molti possono pensare che la sua funzione principale, fin dalle sue origini, furono di difendere i nobili e la città dalle incursioni nemiche, come spesso si vedono nei film storici con soldati che mettono a ferro e fuoco il castello nemico…e invece no ! Occhiolino 

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Castello Estense, photo2, Ferrara, EmiliaRomagna,Italy - Property and Copyrights of FEdetails.net

Dai libri di storia, o durante un tour nel Castello Estense con una guida turistica, una delle prime cose che verrete a scoprire è che il castello non fu costruito inizialmente per proteggere i nobili dai nemici esterni…ma per proteggerli dai ferraresi stessi !
Infatti il marchese Niccolò II d'Este ritenne indispensabile dotarsi di una potente macchina repressiva dopo un'imponente rivolta popolare scatenatasi nel Maggio del 1385 quando, alla notizia di un ennesimo aumento delle tasse, i ferraresi insorsero e chiesero a gran voce la consegna di Tommaso da Tortona, consigliere del Marchese e responsabile proprio della riscossione delle odiate tasse ( non solo allora Occhiolino).
Tommaso, dopo aver debitamente ricevuto i Sacramenti, fu consegnato dal marchese alla folla inferocita, che lo fece letteralmente a pezzi! Sorpresa

 

Castello Estense, photo3, Ferrara, EmiliaRomagna,Italy - Property and Copyrights of FEdetails.net

Naturalmente, nelle epoche successive il Castello Estense, come ricordato più volte su questo blog, si trasformò da macchina repressiva ad elegante dimora nobiliare, finemente arricchito nei sui interni e diventato in seguito simbolo della grandezza della famiglia estense, questa volta soprattutto verso le altre potenze straniere.
Comunque, la prossima volta che vi soffermerete ad osservare il fossato del castello, pensate che non fu costruito per impedire a nemici di avvicinarsi al palazzo, ma per allontanare il  popolo ferrarese !

Foto originali di Franco Colla
Fonti www.luoghimisteriosi.it, Wikipedia l’enciclopedia libera

 

Webcam Ferrara: www.comune.fe.it ( aggiornamento ogni 2 minuti )


www.comune.fe.it

 

Nessun commento:

Posta un commento