17 marzo 2014

iNobiettivo: Gazzelle blu

La rubrica giovane e irriverente di Nicolò Battaglia

Castello Estense, Ferrara, Italy
Aveva un negozio di scarpe. Proprio lì, sotto i portici, davanti al castello, talmente vicino che vedevi solo un muro di mattoni scuri.

Vendeva proprio delle belle scarpe.

Era quasi l’ora di chiusura che entrò un tizio. Aveva la faccia da furbetto.


Sfilava, avanti e indietro, davanti la parete di scarpe variopinte. Belle scarpe.

“Posso darle una mano?” chiese il proprietario.

“Potrebbe darmi delle scarpe invece che la mano.” disse ridendo il furbetto.
Rise solo lui.

Scelse le gazzelle blu, come le aveva il cantante dei Jamiroquai. Calzavano alla perfezione. Comode. Belle scarpe.

“Son così belle che ne prendo due paia!”

“Allora vado a vedere in magazzino se c’è un altro quarantaquattro.”

Il proprietario tornò in negozio. Per terra erano appoggiate le vecchie scarpe del tipo furbetto.
Si catapultò fuori e lo vide.

Correva inghiottito dalla nebbia con le sue belle gazzelle blu ai piedi. Sembrava di correre sulle nuvole. Belle scarpe.


Racconto breve di Nicolò Battaglia
Foto originale di Franco Colla 


Webcam Ferrara: www.comune.fe.it ( aggiornamento ogni 2 minuti )


www.comune.fe.it



Nessun commento:

Posta un commento