28 luglio 2014

iNobiettivo – Non svegliare il can che dorme

La rubrica giovane e irriverente di Nicolò Battaglia
 
Nicolò Battaglia for FEdetails.net 2014 
Aaaaah la domenica mattina.

I raggi del sole che morbidi illuminano la stanza attraverso i fori delle tapparelle.

Il ronzio del ventilatore a velocità media che va a destra, poi a sinistra, a destra, poi a sinistra.

Dopo la cena del sabato sera cosa c’è di meglio che poltrire a letto fino a tardi?

Crogiolarsi tra le lenzuola pulite. Il cicaleccio come un concerto privato e gli alberi sono lo stereo.

Angelico stava proprio bene lì. A letto. Sua moglie sul lato destro. Immobile.

Al terzo piano, interno nove. E il parco dell’amicizia fuori dal balcone.
“PALLAAAAAAAAA”

BUM! PAM! AHAHAHAHA!

“PASSALA DAI ZIO VIGLIONE!”

“OOOOH STAGLI ADDOSSO!”

Angelico spalanca gli occhi. Che è? La fine del mondo? Una bomba?

No.

Una quarantina di persone giù nel parco han deciso di fare un mega partitone a calcio.

Proprio lì. Nel parco dell’amicizia.

Amicizia un cazzo.

L’unico piacere nella vita di Angelico dopo aver lavorato come un somaro per tutta la settimana. E

loro si permettono di scassargli la minchia?

Corre in salotto. Apre il lucchetto che tiene chiusa la teca dei fucili da caccia.

Una scorta di pallettoni.

Esce dall’appartamento. Prende l’ascensore.

Quinto piano.

Arriva sul tetto, dove si stendono i panni.

Prende posizione. Gomiti sul cornicione. Non ha fretta.

BUM! PAM!

Inizia a sparare come un pazzo sugli omini minuscoli che rincorrono la palla.

Nessuno di loro capisce.

Iniziano a cadere come le zanzare col vape.

Mentre il cellulare accompagna verso Arginone Angelico, lui s’addormenta beato.
 

Racconto breve e foto originale di
Nicolò Battaglia

 
Webcam Ferrara: www.comune.fe.it ( aggiornamento ogni 2 minuti )

www.comune.fe.it






























Nessun commento:

Posta un commento