07 gennaio 2014

La Madonna di Santa Maria in Vado restaurata

La Madonna con Bambino di Santa Maria in Vado ristrutturata -  The Madonna whit Child  in Santa Maria in Vado restored - Photo of Marcello Tani
Il 20 Maggio 2012, come molti di voi sanno, è stata una brutta giornata per Ferrara: un tremendo terremoto nella notte ha coinvolto gran parte della provincia di ferrarese. Il sisma ha danneggiato in maniera più o meno grave varie chiese e palazzi antichi della città, ma fortunatamente, anche queste ferite si stanno lentamente rimarginando.
Una di queste è l’ultimazione del restauro della Madonna con Bambino, opera di Andrea Ferreri del 1715, che si trovava sul frontespizio più alto della chiesa di Santa Maria in Vado.




MAPPA INTERATTIVA - Visualizzazione ingrandita della mappa

Madonna distrutta davanti alla chiesa di Santa Maria in Vado - Foto di Flavia Franceschini - Madonna destroyed in front of the church of Santa Maria in Vado - Photo of Flavia Franceschini
Nella foto sopra, realizzata da Flavia Franceschini, quello che restava della statua della Madonna con Bambino dopo il sisma….mille pezzi sparsi per il sagrato.
Il restauro è stato un vero puzzle, un lavoro da certosino che, grazie alle mani di sapienti dei restauratori Maurizio Camerani e Ilaria Cavallari ( che tra l’altro hanno prestato il loro lavoro gratuitamente! ), ha riportato la statua a come era un tempo, tranne il viso del bambino che la Madonna tiene in braccio che era già mancante a causa di un precedente danneggiamento.
Ora la statua alloggia nel chiostro della chiesa ma si pensa di posizionarla definitivamente all’interno di Santa Maria in Vado visto che, per motivi statici, pare non possa più prendere posto dove alloggiava un tempo.
Peccato….sarebbe stato bello fotografarla ancora una volta all’alba, col sole alle spalle, o al tramonto d'estate, quando il sole "accendeva" la statua e la facciata della chiesa di un bel colore rosso, caldo e rassicurante.

Foto originali di Marcello Tani e Flavia Franceschini


Webcam Ferrara: www.comune.fe.it ( aggiornamento ogni 2 minuti )

www.comune.fe.it

Nessun commento:

Posta un commento