20 maggio 2013

20/05/2012: il terremoto in Emilia Romagna un anno dopo

Esattamente un anno fa in queste ore del mattino si abbatteva sull’Emilia Romagna un tremendo terremoto di magnitudo 5.9, che dopo secoli di “calma” apparente ( l’ultimo grande terremoto a Ferrara sembra che risalga al 1796 ), ha colpito le province di Modena, Reggio Emilia ,Mantova, Rovigo, Bologna e purtroppo anche quella di Ferrara.

Inutile nascondere che i segni di quello che è successo un anno fà  sono ancora visibili in città ( basta guardare le torri del Castello Estense…) e in provincia. Molte chiese e monumenti storici sono stati riaperti ( anche parzialmente ) dopo lunghi lavori di restauro, ma molti altri, specialmente nella provincia di Ferrara verso Modena e Bologna, sono ancora chiusi, in attesa di fondi per il restauro o per la loro completa demolizione e ricostruzione.
In questa triste ricorrenza Fedetails.net pubblica oggi questo bel video che in queste ore gira sulle pagine di Facebook,  in ricordo di quello che è stato…ma soprattutto di quello che è successo dopo….la dura ripartenza, i duri sacrifici per le ricostruzioni, i restauri, ma anche gli eventi pubblici unici, le mostre prestigiose e i concerti esclusivi che hanno rilanciato Ferrara come luogo turistico di pregio.
Purtroppo il video è in italiano e quindi molti di quelli che leggono il blog faranno un po' fatica a capire i sottotitoli…ma a volte bastano le immagini per capire quello che abbiamo passato…e quello che abbiamo ricostruito a volte con le sole nostre forze ! Forza Ferrara !


Nessun commento:

Posta un commento